L'analisi del posizionamento online dei competitor è una delle attività fondamentali da mettere in atto nella sia prima fase di studio, quando si deve ancora creare una strategia di digital marketing, sia durante la messa online, quando si monitorano e ottimizzano le singole attività. Se vuoi sapere quali sono i principali 10 aspetti che devi conoscere per valutare il posizionamento online dei tuoi concorrenti e come differenziarti da loro per incrementare il tuo business, mettiti comodo e continua a leggere. Infatti ogni strategia aziendale inizia con un'analisi interna ed esterna dei fattori pro e contro, dei potenziali concorrenti, delle minacce e delle opportunità, analisi meglio conosciuta come SWOT. Qui ci soffermiamo sul punto che riguarda la concorrenza e il suo posizionamento, che rappresenta una minaccia per lo sviluppo del tuo business.

PROVA GRATIS L'ANALISI DEL TUO SITO WEB. SCOPRI IL TUO REALE POSIZIONAMENTO


Come analizzare il posizionamento online

Di seguito elenchiamo i 10 principali punti da analizzare per capire come si stanno muovendo i tuoi competitor e quali sono gli aspetti che devi valutare per creare una strategia che ti faccia guadagnare quote di mercato e incrementi il tuo business aziendale. 

Sito Web

Uno dei principali strumenti online che rappresenta la tua azienda e nel quale puoi creare percorsi specifici per le tue Buyer Persona e le loro fasi del Buyer's Journey. Analizzare la struttura del sito web del tuo competitor, i contenuti, le call-to-action e ogni tipo di interazione con l'utente possono aiutarti a capire la strategia adottata in ottica di UX e inbound marketing.

App Mobile

I tuoi concorrenti hanno un'app? Quali sono le sue funzionalità? In cosa si differenzia dalla tua? Il suo ranking? Analizza ogni aspetto e leggi le recensioni di chi l'ha scaricata per capire punti di forza e di debolezza e opportunità per la tua azienda di essere sempre un passo avanti.

Campagne pubblicitarie su Google e Facebook - PPC

Esistono molti tool che ti permettono di scoprire che tipo di adv stanno facendo i tuoi competitor e i budget che stanno investendo. Capire quali prodotti o servizi stanno spingendo, in quali mercati e con quali contenuti, ti permette di avere informazioni utilissime per creare la tua strategia.

Attività di posizionamento organico -SEO

Le visite organiche al tuo sito web rappresentano un potenziale commerciale da sfruttare per trasformare dei perfetti sconosciuti in lead e poi in clienti veri e proprio. Si tratta infatti di utenti che hanno fatto delle ricerche online e hanno trovato il tuo sito web interessante rispetto alla loro ricerca tanto da volerlo visitare. Ci sono tool che ti permettono di stimare il traffico organico del sito del tuo competitor e di capire quanti utenti è in grado di attirare.

Keyword utilizzate

Gli stessi tool che stimano il traffico organico riescono anche a dirti per quali keyword il tuo competitor si posiziona e quali sono le keyword per le quali sta pagando PPC. 

Link Building

Il traffico può provenire da altri siti perché sono presenti dei link di atterraggio alle tue pagine web, questo tipo di traffico piace molto a Google se fatto in modo spontaneo e ti permette di scalare la vetta della SERP. Sapere in quali siti, i tuoi competitor, sono presenti con link diretti, ti permette di capire la loro strategia di posizionamento e di trovare potenziali siti interessati a promuovere la tua stessa azienda.

Social Media Strategy

Analizza i social media dei tuoi concorrenti, fai reverse engineering e scopri la loro strategia su content, creatività e adv. 

Email Marketing

Le e-mail sono un potente strumento di comunicazione one-to-one che ti permettono di instaurare un rapporto con il tuo potenziale cliente o cliente acquisito e di veicolare messaggi precisi per raggiungere obiettivi precisi. Iscriviti alle newsletter di tutti i tuoi competitor (ovviamente non con il tuo indirizzo e-mail professionale) e scopri i percorsi che hanno studiato per le loro Buyer Persona.

Influencer Marketing

Se ne sente parlare tanto e altro non è che la collaborazione tra aziende e blogger o vip che sulla rete hanno un grosso seguito.

Offline

Il posizionamento di un'azienda non è solo una questione di dimensione digitale online ma è assolutamente legato alla sua realtà fisica offline perché nel 2020 gli utenti non fanno più distinzioni e anzi il loro percorso d'acquisto passa di continuo da online a offline.

Per riuscire ad avere il polso della situazione sotto controllo è fondamentale avere un partner fidato, la tua agenzia web, che sappia analizzare con strumenti tecnici di precisione ogni aspetto e sappia consigliarti la migliore strategia da applicare. Infatti l'analisi è il primo punto e deve essere progettata e realizzata in modo professionale per evitare di sprecare tempo e denaro ottenendo informazioni e dati non corretti o non sapendoli leggere in ottica di business.